oroscopo del giorno e zodiaco

L’oroscopo del giorno e le costellazioni

Dove nasce l’oroscopo

L’astrologia è una disciplina che affonda le sue radici nella notte dei tempi. Le prime tracce di una scienza che studiava gli astri per conoscere il destino degli uomini vengono dall’India e si trovano nei testi sacri dei Veda. Molto probabilmente, però, l’astrologia esisteva già da molto tempo. Attraverso le generazioni, questa antica conoscenza si è diffusa gli egizi, i greci e i romani, per venire quasi dimenticato durante il medioevo. Durante il rinascimento venne riscoperta, assieme alle grandi tradizioni antiche che furono di nuovo studiate in quel periodo. E’ dal XIX secolo che, in Europa, l’astrologia ha scoperto un nuovo grande successo e sempre più persone si affidano ad essa per meglio conoscere se stesse e il proprio futuro.

Le costellazioni e lo zodiaco

Guardando la volta stellata, gli antichi hanno notato che alcuni gruppi di stelle sembravano creare dei disegni, delle figure, in cielo. Le antiche tradizioni hanno dato dei nomi a questi gruppi di stelle, le costellazioni, basati sulla loro mitologia e sulla loro conoscenza del mondo. Per questo motivo, abbiamo delle figure nel cielo che ricordano un leone, piuttosto che una vergine o dei pesci. Una parte di queste costellazioni, dodici per la precisione, vengono apparentemente attraversate dal Sole, dai pianeti e dalla Luna, nel corso dell’anno. Questo moto apparente deriva dalla rotazione dei corpi celesti attorno al Sole e dalla loro posizion relativa rispetto alla Terra, a sua volta in movimento. Le costellazioni attraversate da questi corpi celesti vengono definite segni zodiacali e il loro insieme è chiamato zodiaco.

Il significato dei segni zodiacali

Ogni anno il sole compie un transito apparente lungo l’intera linea dello zodiaco. Esso rimane per circa un mese in ogni costellazione. In base alla posizione del Sole rispetto ad una determinata costellazione nel momento della nostra nascita, quindi, ci viene attribuito un segno zodiacale. Anche i pianeti e la Luna transitano lungo queste costellazioni. La loro posizione al momento della nostra nascita definisce il cosiddetto tema natale. Secondo tradizioni che ci derivano dagli antichi sapienti, il nostro tema natale determina caratteristiche importanti del nostro carattere e del nostro destino. Conoscerlo accuratamente è il primo passo per conoscere meglio noi stessi e il nostro destino, per sfruttare al meglio le nostre possibilità. Determinare la posizione dei corpi celesti rispetto agli astri e interpretarne il significato è il lavoro degli astrologi, ultimi depositari di una sapienza millenaria per conoscere il tuo destino clicca qui e scopri il tuo oroscopo.

 

Le costellazioni e l’oroscopo

La posizione dei corpi celesti rispetto alle costellazioni riflette anche la loro posizione rispetto alla Terra. Le energie messe in movimento dai pianeti e dalla Luna hanno grande importanza per capire certi eventi sulla Terra. Esattamente come la Luna influenza le maree, essa e i pianeti influenzano in qualche modo gli eventi legati alle nostre vite. Ad ogni corpo celeste sono associate influenze particolari e di intensità diversa a seconda della loro natura, posizione e distanza. L’astrologo interpreta tutti questi elementi e ci può fornire informazioni importanti per capire noi stessi e la nostra storia. Inoltre, tramite uno studio costante degli astri, egli è in grado di capire quali energie influenzeranno determinati segni zodiacali e determinati eventi nel corso dell’anno.