Dove e come festeggiare un matrimonio: le ville a Roma

La Città Eterna ha un fascino tutto suo, che ha portato molti promesso sposi, italiani e stranieri, a sceglierla come meta per il proprio matrimonio. Qui non mancano certamente le location, soprattutto se si è alla ricerca di una villa dove sentirsi signori per un giorno. Andiamo alla scoperta delle più belle e ambite.

Villa Aurealia
Si tratta di una costruzione barocca situata sul punto più alto all’interno delle mura della città. Per questa ragione, dalle sue terrazze si può godere di una vista mozzafiato di tutta Roma. Composta da due piani, vi si accede dal piano terra dove sono presenti la sala principale, in cui si può organizzare un ricevimento per massimo 190 persone, e la galleria. Al piano superiore si trovano un’altra galleria, la sala della musica e la sala per ricevimenti che può contenere massimo 200 persone.

Per quanto riguarda la parte esterna, potete godere della bellezza di tre giardini: quello dei limoni, uno all’italiana e addirittura un giardino segreto. In tutti si possono organizzare attività, ma è permesso fare feste danzanti solo nella zona al piano terra. Inoltre, la musica è concessa fino all’1 di notte, mentre si può restare per un’ora in più. Si consiglia di prenotare con un anno di anticipo. La villa è aperta tutto l’anno.

Villa Miani
A circa 15 minuti dal centro e costruita all’inizio del secolo scorso, anche questa location offre una vista privilegiata sulla Città Eterna. Composta da varie sale, a seconda dal numero di invitati può ospitare ricevimenti dalle 40 alle 500 persone. Al piano terra si trovano il Salone delle Feste (massimo 500 persone) la Sala Arazzi (60 persone), il Salone Veneziano (160 persone), la Sala Casanova (70 persone) e la Sala Bellevue (90 persone). Se amate l’aria aperta, allora si può sfruttare il grande patio che può accogliere fino a 500 persone.

Manca però il piano superiore con altre sale per un totale di 220 invitati, così come la terrazza con vista panoramica per aperitivo e taglio della torta. La parte affittata è disponibile dalle 7 di sera fino all’1 di notte. Anche in questo caso, si consiglia di prenotare con un anno di anticipo e la villa è aperta tutto l’anno.

Villa Appia Antica
Come suggerisce il nome, questa villa si trova circondata dai resti dell’antica via da cui prende il nome, a solo mezz’ora dal centro di Roma. Se amate il verde, questa location fa per voi, dato che è circondata da alberi antichi ed è inoltre dotata di una piscina all’aperto. Nei dintorni è inoltre possibile fare escursioni e camminate, così come giocare a golf e a tennis.

Se invece preferite stare al chiuso, ma senza rinunciare alla natura, si può organizzare il ricevimento nel giardino d’inverno, con una capienza massima di 230 persone. Inoltre, se volete ospitare qualcuno o se gli sposi vogliono soggiornarvi, la villa è dotata di 6 suites per un totale di 12 persone. Come negli altri casi, la location è aperta tutto l’anno, ma si consiglia di prenotare con un anno di anticipo.

Per suggerimenti su dove organizzare un matrimonio, vedere la sezione location di Exclusivevent.