3 INTEGRATORI CONSIGLIATI PER QUESTO AUTUNNO

La vitamina C per il sistema immunitario.

In autunno si da inizio ad un problema che durerà per mesi che è quello di influenze e raffreddori, ed è per questo che si deve mantenere attivo il sistema immunitario come prima regola.
Non basta sicuramente la regola dell’arancia al giorno, si deve dare un apporto notevole di vitamina C e per questo troviamo in commercio degli integratori, ma attenzione controlliamo bene il giusto apporto che danno e soprattutto con quali piante sono realizzati.
Consigliamo Vitamina C plus in vendita sul sito Relessere (http://www.relessere.it/) che a nostro avviso risulta tra i più completi per l’aggiunta di rosa canina.
Se pensiamo che è circa venti volte superiore l’apporto di vitamina C presente nella rosa canina rispetto alla stessa quantità di arance e limoni, comprendiamo subito quanto sia importante e completo questo prodotto.
Sarebbe bene assumere questo tipo d’integratori per tutto il periodo autunnale ed invernale, per poter aiutare il nostro sistema immunitario a lavorare il meglio possibile ed evitare problemi come i malanni di stagione.

L’Echinacea per i malanni del tratto orofaringeo.

Nelle stagioni più fredde gli organi che sono maggiormente sottoposti a stress e problemi sono quelli del tratto orofaringeo.
Il mal di gola è praticamente all’ordine del giorno, perché stiamo in luoghi caldi e ben protetti ed in un attimo uscendo di casa ci troviamo al freddo dell’esterno e questi cambi di temperatura portano ad avere dei problemi di infiammazioni.
Per poter aiutare in modo naturale il nostro corpo a questi sbalzi ed allo stesso tempo mantenere attivo il sistema immunitario possiamo assumere uno sciroppo all’echinacea che ha proprietà immunostimolanti e antinfettive ed antivirali.
Sempre sul sito Relessere (www.relessere.it) è possibile acquistare uno sciroppo che contiene i due tipi principali di Echinacea, quella Purpurea utilizzando la pianta intera, e le radici di quella angustigoglia. Essendo un prodotto completamente naturale è possibile somministrarla a grandi e piccini senza paura di effetti collaterali, unendo se si vuole anche la vitamina C come abbiamo appena detto sopra per combattere con tutte le armi possibili che la natura ci offre i malanni di stagione.

La manuka per il mal di gola

Abbiamo già accennato in precedenza che nel periodo autunnale la gola è una delle zone più soggette ad eventuali problemi, quindi va sia tutelata con integratori preventivi che anche curata in caso d’infiammazione.
Per quanto riguarda la prevenzione abbiamo già visto come grazie agli integratori di cui si è parlato sia possibile prevenire i principali malanni di stagione.
Se invece nonostante tutte le attenzioni la nostra gola dovesse risultare dolorante è possibile acquistare anche tramite il sito http://www.relessere.it uno spray al miele di manuka, ottimo proprio per le infiammazioni del cavo orale.
Il prodotto oltre al miele è completato da oli essenziali ed essenze che lo rendono un prodotto unico e molto completo.
L’aloe, la calendula e l’erisimo grazie alle loro proprietà lenitive aiutano ad eliminare l’infiammazione dal primo spruzzo.
L’estratto di mirra completa il mix come antibiotico naturale.
Seguendo questi consigli è sicuro che sarà sempre più semplice superare le stagioni più fredde senza avere grandi problemi.