cooking-for-art-roma-2014

Cooking for Art torna a Roma l’ 1, il 2 e il 3 novembre

cooking-for-art-roma-2014

Sabato 1 Domenica 2 e Lunedì 3  novembre saranno tre giorni di grandi celebrazioni grazie a Cooking for Art, l’evento di Witaly organizzato presso le officine Farneto a Roma.
Le luci della ribalta illumineranno la buona cucina e la montagna, in un caleidoscopio di sapori in cui i visitatori potranno conoscere i migliori agriturismi e le migliori case vinicole italiane, trascorrendo ore di gusto e cultura.

Già, perché Cooking for Art, oltre ad essere un momento di esaltazione dei palati più sopraffini, è una grande occasione per chi considera la cucina come un luogo in cui immergersi tra tradizione e conoscenza, grazie ad una serie di eventi e dibattiti che si terranno nell’arco di una due giorni che prevede, fra l’altro, convegni, corsi di cucina interattivi e vari laboratori e seminari.

L’edizione di Cooking for art di quest’anno presenta una grandissima novità: stiamo parlando della Food Zone, una gigantesca macro area in cui 33 fra i più prestigiosi chef nazionali ed internazionali delizieranno i visitatori con manicaretti da sogno.

Chi sceglierà Cooking for Art potrà inoltre imbattersi in un’Area Street Food, dove ci sarà il meglio della cucina italiana à porter e una Bakery Zone in cui i Maestri della lievitazione inforneranno tutto ciò che il mondo della lievitazione ha da proporci.
Da segnalare anche la finale del premio Miglior Chef Emergente d’Italia 2014. Una finalissima che si preannuncia avvincente e che vedrà protagonisti quattro giovani talenti della cucina: Matteo Metullio, Alessandro Buffolino, Simone Cipriani e Cristoforo Trapani.
Questi i Main sponsor della manifestazione: Agenzia Stefano Conti e Mareno Grandi Cucine, Agugiaro & Figna, Valoriani Forni, Consorzio Parmigiano Reggiano, De Cecco, Ferrarelle.

Orari di apertura:
Sabato 1 novembre: 17-1
Domenica 2 novembre: 17 -1
Lunedì 3 novembre: 10-18
Officine Farneto, Via dei Monti della Farnesina, 77, 00135 Roma 06 8339 6746