House of Cards news: ultime notizie prima del’inizio della nuova stagione

Il successo crescente di House of Cards

Dal 4 marzo la quarta stagione

Tra le serie televisive di maggior successo di questi ultimi anni è possibile inserire “House of Cards“; si tratta di un prodotto statunitense che ha avuto origine da un’omonima miniserie, andata in onda in Inghilterra.

È stato Beau Willimon a procedere all’adattamento; quest’ultimo ha reso la serie Tv più adatta al pubblico statunitense, che ha potuto ammirarla in streaming su Netflix. Nel corso della prima stagione Willimon ha potuto fare affidamento sull’aiuto offerto dal regista David Fincher, che ha diretto un paio di episodi riuscendo, in questo modo, ad attirare fin da subito l’attenzione del pubblico.

Di cosa parla House of Cards

La strada per la vendetta politica è lunga

La serie Tv è iniziata presentando una campagna elettorale, nel corso della quale il candidato alla presidenza degli Stati Uniti Garrett Walker viene appoggiato da Frank Underwood (Kevin Spacey).

Dopo aver ottenuto la vittoria alle elezioni, Garrett mette da parte Frank, nonostante il posto di Segretario di Stato promesso in precedenza. Per tale motivo, Underwood decide di studiare la strada migliore per ottenere la sua vendetta, scegliendo di puntare a sua volta ai vertici politici.

Visto il successo ottenuto, la serie è stata confermata per 3 stagioni, con la quarta ormai pronta a partire, fatto che avverrà nel mese di marzo 2016. La terza stagione si è conclusa in modo sorprendente, in quanto la moglie di Frank, Claire (interpretata da Robin Wright), ha deciso di lasciare il marito proprio nel corso della campagna per le Presidenziali. Una notizia che ha lasciato sorpresi i fans, vista la grande complicità mostrata dalla coppia, pur tra mille difficoltà.

Le parole di Willimon sulla quarta serie

House of Cards news direttamente dallo sceneggiatore

È stato lo stesso Willimon a voler fornire le prime anticipazioni sul futuro del protagonista, in occasione degli Emmy Awards. Questo per cercare di dare una risposta ai dubbi dei telespettatori. Lo sceneggiatore ha dichiarato che sarà proprio la capacità di Frank nel proseguire da solo verso il suo obiettivo uno dei temi principali dei nuovi episodi, l’elemento essenziale sul quale andrà a ruotare la storia.

L’autore ha anche voluto sottolineare come quanto accaduto abbia per un attimo “spaventato” gli autori stessi, nonostante i primi segnali di un rapporto sempre più teso tra i due personaggi fossero già ravvisabili da tempo. Ma è stata, finora, proprio la forza del loro matrimonio ad aver caratterizzato la serie.

La conferma della quinta stagione

La sorpresa dell’abbandono di Willimon

La quarta stagione verrà proposta, in Italia, a partire dal 4 di marzo; sarà Sky Atlantic a trasmetterla in esclusiva, con il debutto che avverrà in contemporanea con gli Stati Uniti. Una notizia che ha trovato conferma negli ultimi giorni è il rinnovo per un’ulteriore stagione, la quinta, che lascerà maggiore spazio agli autori per sviluppare ancora di più la storia. Sembra certo che, anche nel 2017, oltre a Kevin Spacey all’interno del cast ci sarà nuovamente spazio per Robin Wright.

Una novità, invece, sarà rappresentata dall’assenza di Beau Willimon, come confermato direttamente da quest’ultimo. Il suo lavoro, portato avanti per 5 anni, è stato molto apprezzato, da pubblico e addetti ai lavori.

Rispetto alla serie originale, risalente agli anni ’90 (prodotta dalla BBC), i cambiamenti apportati grazie al suo contributo non sono stati pochi anche perché, vista l’aggiunta di nuove stagioni, è stato necessario ampliare continuamente la trama. Willimon, a proposito del suo addio, ha voluto ricordare come, per lui, sia arrivato il momento di pensare ad altro senza indicare, però, un motivo specifico alla base dell’abbandono. House_of_Cards

Ad accompagnare le dichiarazioni di Willimon è stata una nota ufficiale, attraverso la quale la casa di produzione ha voluto ringraziare lo sceneggiatore mostrando grande gratitudine nei suoi confronti, e augurandogli il meglio per quanto lo attenderà in futuro.

Gli ultimi trailer per promuovere la nuova stagione

Piccoli frammenti per far salire il livello di attesa

Tra le House of Cards news è possibile ricordare i trailer diffusi nel corso degli ultimi mesi. L’ultimo risale al 25 gennaio, e vede l’apparizione di Frank e del suo “chief of staff”. I due sono impegnati, all’interno di un bosco, nello scavare un buco; attorno a loro sembra essere in pieno svolgimento un evento stampa.

In precedenza, era stato pubblicato un altro trailer, concepito come un finto spot elettorale che vede come protagonista Frank Underwood. Il video è stato accompagnato dalla nascita di un sito (FU2016.com), all’interno del quale è possibile leggere il percorso della campagna elettorale che ha coinvolto il protagonista.

House of Cards news: nuove entrate nel cast

Arriva Joel Kinnaman

Un’altra anticipazione fornita in merito alla quarta stagione di House of Cards ha riguardato la partecipazione di Joel Kinnaman, la star della serie Tv “Killing”. In questo caso, è stata TvLine a lanciare la notizia, anche se non sono state fornite maggiori indicazioni sul ruolo che l’attore rivestirà.

Per ora, infatti, è circolata solamente una fotografia che ritrae Kinnaman al fianco di Frank Underwood. In base alle ultime House of Cards news saranno anche altre le nuove star coinvolte nella nuova stagione, da Neve Campbell (vista in Party of Five) a Colm Feore (che ha preso parte a The Borgias).