fibra naturale e sensazione di sazietà

Oggi in commercio ci sono molti prodotti sani a base di fibre naturali che aiutano a mantenere il peso forma ideale o che fanno perdere qualche chilo di troppo.
Questi prodotti ricchi di fibre ed eccipienti naturali come il glucomannano (estratto dalla farina di konjak) o la crusca d’orzo, sono molto sicuri e rappresentano un’ottima alternativa alle pillole dietetiche che possono avere fastidiosi o dannosi effetti collaterali è per questo che bisogna assolutamente provare la pasta shirataki
Questi prodotti, assunti nelle dosi consigliate prima di ciascun pasto (colazione, pranzo e cena), intervengono favorevolmente sui recettori dell’apparato digerente aumentando il senso di sazietà in modo da far assumere meno calorie.
Nella fattispecie, questi recettori sono calibrati per sentirsi soddisfatti solo quando viene raggiunto un determinato livello di calorie, con l’uso di integratori a base di fibra naturale, è possibile raggiungere più velocemente il senso di sazietà con dosi minori di cibo.
I benefici di questi prodotti risiedono proprio nel fatto di essere a base di ingredienti naturali che, a differenza dei composti dietetici, non stimolano in modo ingannevole il sistema nervoso e non contengono sostanze nocive.
Inoltre, le fibre hanno un effetto benefico sull’organismo. in quanto ritardano lo svuotamento dello stomaco quando si mangiano i carboidrati. Di conseguenza viene posticipata l’immissione di questo macroalimento nel sangue, che abbassa le probabilità di picchi glicemici e reazioni insuliniche, che oltre a concorrere attivamente all’aumento del peso, sono molto pericolosi per la salute e possono portare al diabete.
Questi integratori alimentari, disponibili in varie composizioni (pastiglie, barrette, ecc), vanno assunti prima dei pasti principali, con almeno trenta minuti di anticipo e, siccome sono in grado di aumentare a dismisura il proprio peso una volta ingeriti e a contatto con l’acqua, portano alla conseguenza di mangiare meno.
Infine, bisogna sottolineare che i prodotti a base di fibre naturali che inibiscono il senso di appetito non contengono sodio, zuccheri, coloranti, edulcoranti, aromi e conservanti artificiali aggiunti e, ovviamente non hanno calorie.
Il glucomannano, come le altre fibre naturali, oltre a smorzare il senso di fame, aiuta il corpo ad espellere le tossine, riduce il colesterolo, regolarizza il livello di glicemia e tende ad abbassare il livello della pressione sanguigna.
E’ noto che consumare regolarmente cibi molto ricchi di fibre o aiutarsi con integratori che aumentano l’indice di sazietà, concorre ad una assimilazione minore delle calorie consumate in quanto queste vengono assorbite dalle fibre stesse.
Le fibre naturali sono un toccasana per l’ulcera gastrica, aiutano a prevenire il cancro al colon, contrastano la degenerazione delle pareti intestinali, mantengono nella norma il livello di colesterolo e aumentano la massa fecale facilitandone la conseguente eliminazione.
In definitiva, gli alimenti ricchi di fibre come i legumi, il grano, le radici, le fragole, la senape, il cavolo, il cavolfiore, le bietole, i lamponi, i broccoli e i cereali integrali non solo combattono l’obesità, ma rallentano i tempi di svuotamento gastrico, riducono l’assorbimento di colesterolo e glucidi. Tali fibre sono l’ideale contro le patologie cardiache, il diabete e la sindrome plurimetabolica.
Quando questi componenti sono assunti in quantità insufficiente è possibile integrare il regime dietetico con specifici integratori alimentari, meglio se dopo aver consultato il proprio medico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *